Team

Dott.ssa Serena Bertarione Rava Rossa

Responsabile qualità, scientifico, Nuovi progetti, RSPP, Gestione risorse umane, Produzione

Serena Bertarione Rava Rossa si è laureata in Chimica Industriale presso l’Università di Torino nel Dicembre 1998.

Dal 1999 ad oggi ha lavorato presso la stessa Università nel Dipartimento di Chimica Inorganica, Chimica Fisica e Chimica dei Materiali ottenendo il titolo di Dottore di Ricerca in Scienza e Tecnologia dei Materiali e diventando ricercatore a tempo determinato presso il Centro di Riferimento INSTM “Superfici ed Interfasi Nanostrutturate. Materiali ad alto sviluppo superficiale:

In particolare ha lavorato con il gruppo di ricerca del Prof. Adriano Zecchina, grazie al quale ha potuto sviluppare competenze specifiche nella caratterizzazione chimico fisica di materiali.

Le sue competenze sono di carattere scientifico e in generale concernono lo studio di solidi rilevanti per la catalisi e la scienza dei materiali, con un’attenzione particolare alle loro proprietà superficiali.

I sistemi indagati sono le superfici ossidiche nanostrutturate e i materiali carboniosi. La sua attenzione si concentra principalmente sulla caratterizzazione dei suddetti materiali mediante tecniche di analisi superficiale e di bulk, quali la spettroscopia infrarossa in trasformata di Fourier (FTIR), di Risonanza Magnetica Nucleare (NMR), UV-visibile in riflettanza diffusa e Raman, le microscopie elettroniche a scansione (SEM) e in trasmissione (TEM), la microscopia a forza atomica (AFM) e l’ analisi XRD (difrattometro a raggi X).

La sua esperienza in ambito scientifico è riportata e discussa in congressi nazionali ed internazionali organizzati dalle comunità della scienza delle superfici, della catalisi, della chimica fisica, della scienza dei materiali e delle nanotecnologie e i risultati del suo lavoro sono pubblicati principalmente su riviste internazionali. In questi anni la sua attività scientifica di ricerca si è concentrata principalmente sulla preparazione e la caratterizzazione di:

  • Ossidi a difettività controllata, in particolare per la sintesi e lo studio della reattività superficiale di nanoparticelle di palladio metallico supportato su substrati ossidici policristallini e su carbone amorfo, che sono catalizzatori importanti per le reazioni di idrogenazione selettiva nella sintesi di prodotti chimici raffinati (agrochimici e farmaceutici) e prodotti chimici di bulk (considerando l'intero volume nelle tre dimensioni);
  • Sistemi nanostrutturati come le nanofibre e i nanotubi di carbonio, che possono essere utilizzati come rinforzanti riempitivi di materiali o per sintetizzare materiali compositi strutturali o funzionali innovativi;
  • Sistemi compositi, come i nanotubi e/o nanofibre di carbonio-polimero, utilizzati per applicazioni innovative, ad esempio per migliorare proprietà come la resistenza all’ossidazione e/o la conducibilità elettrica;
  • Sistemi ossidici nanostrutturati, come nanotubi e colonnine di TiO2, che è considerato un materiale molto interessante in quanto può essere utilizzato per la fotocatalisi e nella conversione dell’energia.

Geom. Ivan Savini

Responsabile Commerciale e acquisti

Ivan Savini ha conseguito il Diploma di geometra presso l’Istituto Tecnico Statale “GUARINO GUARINI” di Torino nel 1997. Dal 2002 ad oggi lavora in ambito commerciale nel settore dei materiali, che vanno dal legno alle ceramiche. In particolare si occupa della ristrutturazione e della realizzazione di strutture edilizie e/o parti di esse e fornisce servizi per la fornitura e/o posa in opera di materiali, mediante l’impresa di costruzioni Ed.Al.Ca. Immobiliare s.a.s. di Savini Ivan & C  in essere dal 2011. Inoltre è agente di commercio Enasarco dal 2003.
In questi anni ha lavorato per la ristrutturazione di grandi opere come: il Salone delle feste dell’Hotel Principi di Piemonte a Torino; la Foresteria del Cavallo (Museo dell’equitazione) nella Reggia di Venaria; l’Hotel Residence Jolly Sporting a Torino, Interventi presso la sede del ”MILAN A.C.” a Milano, Rifacimento del parcheggio al piano interrato della sede della Regione Piemonte a Torino, Rifacimento facciate di 1 condominio di 12 piani fuori terra a Torino, Realizzazione del negozio monomarca con insegna “Robe di Kappa” a Sauze D’Oulx (TO), Diverse opere di manutenzione straordinaria di immobili nella cintura di Torino e in Torino. Attualmente è impegnato in un progetto di recupero di una grangia a Garessio (CN), Frazione Capelli.

Scarica brochure

Prodotti TitaC Photocatalytic TitaC propone sul mercato una serie di prodotti vernicianti ad elevato tasso di innovazione che abbinano eccellenti qualità estetiche alle caratteristiche uniche del biossido di titanio che conferisce ai prodotti proprietà autopulenti, antismog, antiodore e antibatteriche, la cui Efficacia di abbattimento degli inquinanti è stata testata con NORMA UNI 11484:2013

TitaC WhitE Photocatalytic (rivestimento protettivo fotocatalitico di colore bianco)-Conversione percentuale NO: 51,9% NOx: 43,8%

TitaC CleaR Photocatalytic (rivestimento protettivo fotocatalitico trasparente)-Conversione percentuale NO: 86% NOx: 60%

TitaC CrystaL Photocatalytic (rivestimento protettivo trasparente specifico per vetri)-Conversione NO: 36,9% NOx: 29,6%

TitaC PhotO SilveR (rivestimentio protettivo tortora contenente nano particelle di argento)-Conversione percentuale NO: 87% NOx: 76%
Efficacia antibatterica testata con test in situ (stalla): Carica batterica iniziale 5.39 (Log)UFC/cm2)-Carica batterica finale 1.8 (Log)UFC/cm2)